Le mappe hanno una lunga storia e continuano a essere imprescindibili nella vita di tutti i giorni, per orientarci quando siamo in viaggio o capire la distanza tra due località. Fino a poco tempo fa, le mappe erano statiche e stampate, cosa che limitava le potenzialità per i casi d'uso aziendali. Grazie ai progressi tecnologici, i contenuti sulle mappe e le mappe stesse sono diventati digitali, interattivi e più accattivanti, tanto da essere integrati nell'analisi e nei report sui dati. Vedere i dati geografici mappati e inclusi nelle visualizzazioni ha permesso a un pubblico più vasto di capire i dati, offrendo al tempo stesso un nuovo e prezioso contesto.

Esistono svariate mappe interattive da cui si può trarre ispirazione, ma questi dieci esempi meritano perché coprono diversi temi su scala mondiale, e dimostrano la potenza dei dati geografici uniti alla business intelligence.


1. L'invisibile cuore pulsante di New York

Visualizzazione di: Justin Fung

Manhattan è l'area con la maggiore densità di popolazione degli Stati Uniti, nonché tra le più popolate al mondo. Ai 2 milioni di residenti si aggiungono altri 2 milioni di persone che si riversano in città nei giorni lavorativi. La mappa interattiva, realizzata dal disegnatore di data viz e ricercatore Justin Fung, mostra la mini-migrazione giornaliera utilizzando i dati del censimento 2010, i dati del database dei tornelli della Metropolitan Transportation Authority e quelli di uno studio precedente della New York University. Justin ha creato delle stime della popolazione di Manhattan per ogni isolato, raffigurando come varia ogni ora nell'arco della settimana. Le barre, a forma di grattacieli, indicano la popolazione di un isolato specifico: quelle rosso scuro mostrano la maggiore densità di popolazione nel Midtown, nel distretto finanziario, e in altre aree.

2. Festività

Visualizzazione di: Alexander Waleczek

Se stai cercando un motivo per festeggiare oggi, questa mappa fa al caso tuo. In questa vecchia "Viz of the Week" dalla galleria di Tableau Public, Alexander Waleczek ha analizzato le festività nel mondo, creando una mappa che mostra la loro diffusione geografica per ogni giorno dell'anno. Puoi selezionare una barra per vedere in quali paesi si celebra la stessa festività o selezionare un paese sulla mappa per vedere quali sono i giorni festivi filtrando le barre che partono dal centro.

3. Fonti di energia elettrica negli Stati Uniti

Visualizzazione di: Simon Evans e Rosamund Pierce

Quando accendi la luce, non pensi alla fonte di energia che viene usata. Questa mappa colorata e interattiva mostra in dettaglio esattamente da dove proviene l'elettricità degli Stati Uniti e la quantità di energia prodotta. Ogni cerchio rappresenta una fonte di energia, distinto da un colore diverso a seconda del tipo, con un indicatore della capacità totale a livello nazionale. La grandezza dei cerchi varia in base alla quantità di energia prodotta dalla fonte.

4. Lavoratori statunitensi con una paga pari o inferiore al minimo

Visualizzazione di: Justin Davis

Utilizzando i dati dell'US Bureau of Labor Statistics, un'altra "Viz of the Week" apparsa su Tableau Public, opera di Justin Davis, mostra la percentuale di tutti i lavoratori a ore degli Stati Uniti che percepiscono una paga minima o inferiore. Ogni mappa in questo set offre uno spaccato annuale dei lavoratori con una paga minima a partire dal 2002. Passando il puntatore del mouse su uno stato viene messa in risalto la percentuale di lavoratori in quell'area; guardando anno per anno e stato per stato si può vedere se il trend è in rialzo o in ribasso.

5. Voti ai mondiali FIFA 2018

Visualizzazione di: Scott Teal

Non tutti i dati geospaziali devono stare in una mappa. Sempre più frequentemente si vedono informazioni di questo tipo confrontate su un asse XY e visualizzate in un altro formato, ad esempio in grafici heat-map. Questa visualizzazione combina le squadre e i giocatori che hanno partecipato alla Coppa del mondo 2018 con i valori dei giocatori su FIFA 18. Se ti piace il calcio, ti interesserà vedere come i giocatori si posizionano rispetto ai concorrenti con lo stesso ruolo. Quando bisogna rendere comprensibili grandi porzioni di dati statistici complessi, i grafici heat-map si rivelano efficaci e spesso vengono usati nelle analisi sportive.

6. Le lingue nel mondo

Visualizzazione di: Density Design Lab

Sai che esistono 2.678 lingue vive nel mondo? Nella mappa "After Babylon" di Density Design Lab puoi vedere le lingue del mondo in un insieme di mappe interattive e grafici, basati sul World Atlas of Language Structures, che mostrano dove ha origine una lingua, dove è parlata e quante persone la parlano al mondo. Oltre a rivelare altri aspetti interessanti, come le 10 famiglie di lingue più parlate, un'altra visualizzazione creata da Density Design Lab evidenzia che ci sono 14.680 parole oggetto di scambio, ovvero parole date o prese in prestito tra le lingue.

7. Migrazione netta paese per paese

Visualizzazione di: Max Galka

Questa visualizzazione animata mostra l'immigrazione netta stimata tra i vari paesi su scala mondiale dal 2010 al 2015. Passa il puntatore del mouse sui cerchi per vedere i valori totali di immigrazione netta: i cerchi blu indicano un flusso migratorio positivo con persone in ingresso, mentre i cerchi rossi indicano un flusso negativo con persone che lasciano il paese. Facendo clic sui punti dati si attiva il filtro per la migrazione da e verso un dato paese. Per una maggiore analisi, l'autore esamina anche i punti dati di immigrazione rispetto alle notizie attuali.

8. Mappa delle stelle

Visualizzazione di: Jan Willem Tulp

Questa mappa è un'incredibile visualizzazione dei dati generati dal catalogo Hipparcos dell'Agenzia spaziale europea. La mappa mostra 59.921 stelle che si possono osservare in senso orizzontale esplorando il cielo di notte. Ci sono cinque sezioni che permettono di cambiare i dati visualizzati e l'aspetto della visualizzazione, a seconda dei diversi valori scientifici. Puoi trascinare e scorrere la mappa stellare per esplorarla o applicare i filtri per visualizzare o nascondere i nomi di stelle e costellazioni.

Questa mappa è stata creata a partire da due immagini registrate nel 2007 e nel 2008, una dell'emisfero settentrionale dalle isole Canarie e l'altra dell'emisfero meridionale dal Cile. Durante la registrazione sono stati osservati diversi pianeti, tra cui Giove, che appare come un punto blu brillante sulla mappa.

9. Prossime eclissi solari (fino al 2080)

Visualizzazione di: Denise Lu

Due anni or sono, gli Stati Uniti hanno assistito alla prima eclissi da costa a costa in quasi 100 anni. Il Washington Post ha creato un globo interattivo con i dati visualizzati anche in Tableau per mostrare il percorso dell'eclissi insieme a quello delle altre che si verificheranno nei prossimi 60 anni. Inserisci il tuo anno di nascita e scopri a quante eclissi puoi ancora assistere e dove se ne verificheranno di più, così puoi fare le valigie per vederne un po'.

10. Graffiti nel mondo

Visualizzazione di: Andre Oliveira

L'arte è un mezzo di comunicazione globale. Questa fantastica mappa mondiale dei graffiti di Banksy permette di vedere le sue opere in determinate città, scoprendo dove si trovano e offrendo un quadro della storia dietro alla loro realizzazione. Questa dashboard usa una mappa base con etichette e colori personalizzati, coordinati tra la mappa e i dati, che rendono vivida la visualizzazione.

Scopri di più sulle mappe interattive

Se ti ritrovi a creare visualizzazioni dati e non sai se sia il caso di usare o meno le mappe, consulta questo whitepaper per scoprire suggerimenti utili su come migliorare l'analisi e l'estetica delle dashboard con le mappe. Inoltre devi chiederti: con un altro tipo di visualizzazione dati, sarebbe stato più facile o veloce rispondere alle domande? Se la risposta è sì, forse le mappe non sono la visualizzazione più indicata. Se invece è no, allora tieni presente che le mappe offrono un valore aggiunto poiché i dati sono inseriti in un contesto di vita reale.