Tableau aiuta a riconoscere
e comprendere i dati.




Una mission che conta davvero

Aiutiamo le persone a riconoscere e comprendere i dati. Sono solo nove parole, ma determinano ogni nostra azione. E non sono mai state così importanti.

Nel 2020, nel mondo verrà generato un quantitativo di dati pari a 50 volte quello prodotto nel 2011 e 75 volte il numero di fonti di informazione (IDC, 2011). Questi dati racchiudono enormi opportunità per la crescita dell'umanità, ma per trasformarle in realtà ci sarà bisogno di una soluzione che metta la potenza dei dati nelle mani degli utenti. Tableau sta creando il software giusto per farlo.

I nostri prodotti trasformano il modo in cui i dati vengono utilizzati per risolvere problemi. Rendiamo l'analisi dei dati rapida e semplice, utile ma anche divertente, con un software pensato per essere usato da chiunque.

Siamo Tableau Software. Piacere di conoscerti.


La nostra storia parte da tre studenti di Stanford

Tutto ha inizio da un informatico geniale, un professore pluripremiato e un leader aziendale con la passione dei dati. Questo insolito trio decide di collaborare per risolvere uno dei principali problemi di qualsiasi software: rendere i dati comprensibili da chiunque. Ed è così che ha inizio Tableau.



Chris Stolte

Chris Stolte
Cofondatore e consulente tecnico

Il catalizzatore?

Un progetto del Dipartimento della difesa puntava ad aumentare la capacità di analisi delle informazioni delle persone comuni. Una volta entrato nel dipartimento informatico dell'Università di Stanford, il progetto prese il volo. Chris, che all'epoca era un dottorando, studiava tecniche di visualizzazione per l'esplorazione e l'analisi di cubi di dati e database relazionali. Essendo stato un programmatore di database, capiva perfettamente i problemi degli strumenti di analisi dei dati sul mercato in quel momento. Chris aveva voglia di cambiare il mondo: aspettava solo il progetto giusto. Quando lo vide, seppe dal primo istante di averlo trovato.

Quando aiutavo qualcuno ad avere accesso diretto ai suoi dati, vedevo la sorpresa e la gratitudine illuminargli il volto. Non l'ho mai dimenticato.

Pat Hanrahan

Pat Hanrahan
Cofondatore e Chief Scientist

La mente dietro Pixar

Mente di Pixar, nonché supervisore di Chris nel suo dottorato, anche il professor Pat Hanrahan capì presto che il progetto aveva il potenziale per cambiare il mondo. Membro fondatore di Pixar e Chief Architect di RenderMan, Pat aveva già trasformato il mondo dei film d'animazione.

Creiamo immagini che sappiamo rispondere ad alcune domande, ma lo facciamo per attività che vogliono sapere di più sui loro dati.

Chris, Pat e un team di dottorati di Stanford capirono presto che la grafica computerizzata avrebbe potuto dare un enorme contributo alla capacità di comprendere i dati. Il seme dell'innovazione fu il connubio tra due discipline informatiche che non erano mai state accostate: database e grafica computerizzata. La loro invenzione, VizQL™, consentiva di analizzare i dati realizzando immagini di ciò che volevano vedere trascinando e rilasciando vari elementi.

Christian Chabot

Christian Chabot
Cofondatore e presidente

"Vedo il futuro"

Quando vide cosa avevano inventato, Christian Cabot reagì con tre semplici parole: "Vedo il futuro". Prima di studiare come imprenditore presso la Stanford Business School, Chris aveva dedicato anni e anni all'analisi dei dati. Insieme, Christian, Chris e Pat fondarono l'azienda e lasciarono Stanford nel 2003. Con Christian nel ruolo di CEO, Tableau iniziò a raccogliere risultati straordinari in rapida successione: i primi clienti, tanti premi, l'espansione globale, il primo milione di profitti, molte nuove invenzioni. Stiamo rivoluzionando l'analisi per le aziende, e questo è solo l'inizio.

Siamo diventati una forza democratizzante in uno dei settori che aveva più bisogno di cambiare.

Un percorso fatto di innovazione

Avere una mission importante non basta: ciò che conta è avere le idee e le tecnologie per realizzarla. Noi le abbiamo.



VizQL

Visivo per design, veloce per natura

VizQL è un linguaggio di query visivo che trasforma azioni drag-and-drop in query sui dati, per poi esprimere i dati ottenuti a livello visivo. VizQL consente di riconoscere e comprendere i dati in maniera nettamente superiore, rimuovendo le complessità implicite dei processi di query e analisi. Il risultato è un'esperienza molto più intuitiva, che aiuta l'utente a rispondere alle domande prima ancora di finire di formularle. Per noi, VizQL rappresenta un'evoluzione storica per il settore dell'analisi e della rappresentazione dei dati.

Ma non limitarti a prenderci in parola. Jim Gray, vincitore del Turing Award e autentica leggenda nel campo dei database, ha parlato di VizQL in una sua ricerca "Se vi siete mai sentiti frustrati mentre tentavate di realizzare un prezioso grafico partendo da un semplicissimo foglio di calcolo, saprete apprezzare un sistema che consente ai propri utenti di creare splendidi grafici in maniera semplice e interattiva partendo da ampi set di dati multidimensionali" L'elogio di una delle più grandi menti dell'informatica.

VizQL

Live Query Engine

I tuoi dati, nelle tue mani

Live Query Engine di Tableau è la prima tecnologia che consente di inviare query a database, cubi, magazzini, fonti cloud e persino Hadoop, in maniera nativa, senza abilità di programmazione o sviluppo avanzate. Con Live Query Engine è possibile inviare query a fonti di dati differenti, con un'interfaccia punta e clicca che potrebbe usare anche un bambino.

È possibile collegarsi a fonti di dati di qualsiasi dimensione in pochi clic, aggiungere nuove fonti di dati in movimento, collegarsi ai dati e combinarli in modo talmente semplice che anche utenti privi di esperienza nel settore dei database possono riuscire a farlo.

Live Query Engine

In-Memory Data Engine

Velocità senza pari

Se le tue fonti di dati sono lente o non vanno bene, il data engine di Tableau è la risposta al problema. Si tratta di un innovativo database di analisi in-memoria, pensato per superare i limiti di database e silos di dati esistenti. Utilizzabile anche su normali computer, sfrutta la gerarchia completa della memoria, dal disco alla cache L1, per cambiare la traiettoria che correla big data e rapidità di analisi. E mette questa enorme potenza nelle mani di ognuno di noi.

In-Memory Data Engine


Crediamo nel potere
agli utenti.

Per creare un'azienda in grado di cambiare radicalmente il modo in cui gli utenti riconoscono e comprendono i dati non basta una filosofia come le altre. Ecco perché i fondatori di Tableau hanno scelto di permeare l'azienda di punti di vista rivoluzionari.



Libera i tuoi dati

Per noi di Tableau, analizzare i dati non vuol dire imparare a usare softwarema saper porre le domande giuste. Creiamo prodotti divertenti e facili da usare, che aiutano gli utenti a ottenere risultati straordinari con i propri dati. Solo così i dati possono raggiungere il loro pieno potenziale e avere un impatto positivo.

I dati vogliono solo essere liberi di raccontare la propria storia a chiunque sia interessato a conoscere i loro preziosi segreti. Scoprire e condividere quella storia deve essere facile, ma oggi non lo è. Perché? La maggior parte dei software che puntano ad aiutare gli utenti ad accedere ai dati e comprenderli sono difficili da usare. I dati sono rimasti intrappolati dietro codici, script e wizard per troppo tempo.

Da oggi, le cose cambiano. Da oggi, è possibile scegliere di fare le cose in modo diverso. Partecipa anche tu alla crociata per liberare i dati.

Libera i tuoi dati

Metti i tuoi utenti nelle migliori condizioni

Quando dà ai propri utenti strumenti di analisi self-service, l'azienda cambia il modo in cui si sentono. Rispettati. Competenti. Forti. Iniziano a far progredire la loro organizzazione in modi che nessuno avrebbe mai potuto immaginare. Esprimono appieno tutto il loro ingegno e la loro creatività.

Purtroppo, la maggior parte dei prodotti di analisi per le aziende non è pensata per rendere i dati più democratici, ma per centralizzarli e controllarli. Così, nella maggior parte delle società ci si affida a degli specialisti anche solo per rispondere a domande basilari. Per lavorare con sistemi aziendali privi di flessibilità, gli utenti sono costretti a districarsi in fogli di calcolo più complessi di un'opera di Escher, o vengono bloccati da piattaforme di intelligence aziendale che passano più tempo in fase di sviluppo che ad aiutare realmente chi ne ha bisogno.

Un approccio del genere non offre le condizioni giuste per lavorare al meglio. Condizioni possibili solo quando gli utenti possono pensare, agire e raggiungere i risultati che meritano.

Metti i tuoi utenti nelle migliori condizioni

Tableau Desktop è uno strumento drag-and-drop intuitivo che ti consente di visualizzare ogni modifica in tempo reale. Guarda il video.

Progetta tenendo a mente le persone

Quando progettiamo i nostri prodotti, lo facciamo tenendo a mente chi li userà. Utenti che lavorano per aziende grandi o piccole, nel pubblico o per ONG. Blogger. Studenti. Praticamente chiunque.

Creiamo i nostri prodotti partendo da zero per mettere l'utente al primo posto. Tutto il resto, per noi, è secondario. Adottiamo un approccio nuovo e rivoluzionario all'analisi dei dati per dare un taglio netto con il passato. Il design del prodotto è al cuore di tutto ciò che facciamo.

Il risultato? Un software apprezzato in ogni settore. Perché se non lo vedi, come fai a capirlo?


Una società diversa dalle altre

Come potremmo mai cambiare il mondo se la nostra cultura aziendale fosse identica alle altre? Beh, non potremmo.

Abbiamo una missione

Crediamo che aiutare gli utenti a riconoscere e comprendere i dati sia una delle missioni più importanti del 21° secolo. Qualcuno ci chiama "nerd dei dati": è una definizione che ci riempie di orgoglio.

Usiamo i nostri prodotti

È uno dei valori portanti dell'azienda: noi "usiamo i nostri prodotti". Non ci limitiamo ad ascoltare i bisogni dei nostri clienti: li sperimentiamo in prima persona. Non smetteremo mai di ascoltare i nostri clienti e di vedere il mondo dal loro punto di vista.

I dati influenzano le nostre decisioni

Trasformiamo i dati in azione. Il nostro team di ricerca e sviluppo analizza miliardi di record provenienti dai nostri prodotti per migliorarli. Le risorse umane studiano i trend delle assunzioni per ottimizzare la crescita delle sedi e la felicità dei dipendenti. L'assistenza monitora i casi dei clienti per risolvere rapidamente i problemi emergenti.


Questione di scienza

Creare un software è una scienza. Noi viviamo per farlo: ricerca e sperimentazione sono alla base delle nostre scelte di design.

Ecco alcuni settori in cui Tableau sta facendo la differenza:



Grafica computerizzata e database: il connubio

La nostra tecnologia VizQL non è solo l'unione innovativa tra grafica computerizzata e database, ma anche un caso di studio su come sfruttare delle best practice per facilitare la comprensione. Le azioni drag-and-drop diventano query ai database, automaticamente rappresentate come splendide visualizzazioni.

Quest'architettura, fondamentalmente nuova, sconvolge l'interazione con i dati in forma visiva nello stesso modo in cui SQL la sconvolse in forma testuale. Le affermazioni di VizQL descrivono una classe infinita di visualizzazioni utili e sofisticate. Gli utenti hanno un'unica interfaccia utente per rispondere a una gamma di domande praticamente infinita.

Fusing computer graphics and databases

Leggi il brillante articolo su VizQL "Polaris: un sistema di query, analisi e rappresentazione di database multidimensionali"
Scarica l'articolo

Principi di comprensione visiva

Le scelte di design che facciamo per i nostri prodotti si basano su fattori percettivi e cognitivi: discutiamo senza sosta di ogni singolo aspetto dell'analisi visiva.

Quando abbiamo dovuto scegliere una palette di colori che rappresentasse Tableau, ci siamo rivolti a uno dei principali esperti di psicologia del colore al mondo. Per codificare il modo in cui vengono rappresentate le forme, abbiamo studiato come le persone le comprendono quando si sovrappongono. E dato che le mappe che tutti usiamo online sono pensate per dare indicazioni, non analizzare i dati, per Tableau ne abbiamo create di nuove.

Perché darsi tanta pena? Perché una corretta rappresentazione visiva dei dati porta a scoprire informazioni di cruciale importanza. Quando gli utenti passano da un riepilogo visivo all'altro, davanti ai loro occhi inizia a prendere corpo una vera e propria storia. L'analisi visiva crea l'esperienza esplorativa di cui persone comuni come noi e come te hanno bisogno per rispondere rapidamente ad alcune domande.

Principles of visual understanding

Scopri di più sull'analisi visiva nell'articolo dei nostri leader di sviluppo Chris Stolte, Pat Hanrahan e Jock Mackinlay: "L'analisi visiva per tutti"
Scarica il whitepaper

Il ciclo dell'analisi visiva

Studiamo il modo in cui gli utenti pongono domande e analizzano i dati per ottenere risposte, prima di tornare a porre una nuova domanda. Lo chiamiamo "il ciclo dell'analisi visiva": un processo iterativo e non lineare in cui gli utenti pongono domande, cercano dati, creano immagini e scoprono di dover fare altre domande.

Non si tratta quasi mai di un processo sequenziale: una certa visualizzazione dei dati genera solitamente altre domande, e a volte mostra che c'è bisogno di altri dati. Un'informazione potrebbe dare l'idea per una nuova attività. L'atto stesso di comunicare qualcosa che l'utente ha scoperto potrebbe richiedere una nuova rappresentazione.

Quando progettiamo i nostri prodotti, lo facciamo per supportare il ciclo dell'analisi visiva e guidare chi lo percorre. Show Me™, la nostra tecnologia brevettata, consiglia il modo migliore di visualizzare i dati. Basandosi su modelli euristici sviluppati in anni di ricerche, Tableau determina la giusta modalità di visualizzazione in base al tipo di dati e al problema da affrontare.

Sappiamo che pensare con i dati non è semplice: il nostro obiettivo è aiutare gli utenti a rispondere alle domande prima ancora di finire di formularle.

The cycle of visual analysis

Scopri di più su Show Me, la tecnologia brevettata di Tableau, nel white paper tecnico di Jock Mackinlay.
Scarica il white paper


Aiutiamo gli utenti a trovare la risposta
alle loro domande

Crediamo che i fatti vincano sempre. Una raccolta di dati è una raccolta di fatti, e proprio i fatti sono il centro del progresso dell'umanità. Ascolta in che modo i nostri clienti usano Tableau per sfruttare la potenza dei dati, direttamente da loro.

Stimoliamo la collaborazione tra colleghi e rendiamo più felici i dipendenti

Un luogo di lavoro è migliore quando i suoi dipendenti sono più felici, e si sentono liberi di esprimere appieno il loro ingegno e la loro creatività.

Il nostro obiettivo è far emergere la curiosità naturale e l'energia creativa che in tutto il mondo, molto spesso, le persone nascondono dentro di sé per mancanza di canali adeguati a esprimerle.

Marchex

Trasformiamo i dati ottenuti da 500 milioni di chiamate l'anno in informazioni sulla pubblicità da dispositivi mobili

Ulteriori informazioni


HotelQuickly

Condividiamo le storie che ci hanno raccontato i dati, dai quadri dirigenti ai leader di una start-up di viaggi

Ulteriori informazioni

Usiamo i dati per fare la differenza nel mondo

Ogni giorno si presentano milioni di opportunità di migliorare la vita della gente usando meglio i dati. Ricerche sulle malattie, modelli educativi, efficienza industriale, cura dei pazienti, spesa governativa: le opportunità sono illimitate.

United Way of the Bay Area

Riduciamo la povertà conservando risorse no-profit con Tableau Online

Ulteriori informazioni

Distretto scolastico di Hattiesburg

Aiutiamo gli insegnanti a vedere chi sono davvero gli studenti

Ulteriori informazioni