La versione più recente di Tableau è arrivata! La versione 2020.1 ti consente di rendere i tuoi dati ancora più interattivi e di migliorarne la narrazione, con diverse nuove funzionalità ispirate a quelle più richieste dalla community di Tableau. Esegui l'aggiornamento per approfittare delle innovazioni.

Diamo un'occhiata alle novità più importanti di questa versione:

  • Assicurati che le dashboard mostrino sempre i dati più recenti e pertinenti con i parametri dinamici.
  • Guarda e comprendi come cambiano i dati, per raccontare storie coinvolgenti con le visualizzazioni animate.
  • Migliora l'analisi spaziale con i calcoli dell'area di buffer per capire meglio la vicinanza tra gli indicatori.
  • Gestisci e adatta meglio la tua distribuzione Tableau con l'archivio file esterno, la gestione delle licenze basata sugli accessi e la possibilità di impostare le autorizzazioni nei progetti nidificati.

Configurali e non pensarci più: sono arrivati i parametri dinamici

Non siamo mai stati tanto felici di annunciare una funzionalità. In Tableau 2020.1, la funzionalità più richiesta sul Forum delle idee di Tableau diventa realtà. È proprio così: sono arrivati i parametri dinamici. Non devi più ripubblicare le cartelle di lavoro contenenti dei parametri ogni volta che i dati sottostanti cambiano. Niente più noiosa manutenzione delle cartelle di lavoro, così risparmi tempo ed energie. Inoltre i parametri dinamici riducono al minimo le soluzioni complesse, perciò l'interazione con le cartelle di lavoro diventa semplice e piacevole per te e anche per i tuoi utenti.

Per farlo, apri la finestra di dialogo del parametro: noterai la nuova opzione Quando si apre la cartella di lavoro. Modifica la selezione nel menu a discesa scegliendo il campo desiderato e il gioco è fatto! Tableau ora aggiornerà l'elenco dei valori dei parametri in base alla colonna selezionata. L'esempio che segue mostra i dati delle abitazioni nella città di Seattle con un parametro Reference Date (Data di riferimento) che ora si può configurare affinché si aggiorni automaticamente ogni volta che qualcuno apre la cartella di lavoro, rendendo sempre disponibili i dati più recenti.

Oltre ai parametri dinamici, Tableau 2020.1 offre un'altra funzionalità pensata affinché le tue dashboard soddisfino meglio le esigenze e le persone della tua organizzazione, indipendentemente dal livello di competenza. Un nuovo pulsante nella dashboard permette di esportarla rapidamente nel formato desiderato semplicemente facendo clic su un pulsante ed esportando i contenuti come immagini, PDF o PowerPoint.

Dati che si muovono (e ti muovono) con le visualizzazioni animate di Tableau

Aiuta i tuoi utenti a raccontare storie con i dati più convincenti e più rilevanti, con le visualizzazioni animate. Questa funzione consente di applicare delle transizioni animate agli indicatori delle visualizzazioni per osservare e comprendere meglio i dati che cambiano. Ordinamento, applicazione di filtri, aggiunta di campi e altre azioni ora permettono di animare con facilità le visualizzazioni.

Le animazioni sono molto efficaci per scoprire e spiegare le fasi dell'analisi che danno luogo a una visualizzazione. Nell'esempio seguente, osserva il filtro Breakdown by Product (Ripartizione per prodotto). Facendo clic su Combined (Combinati) e su Division (Divisione), puoi vedere come la singola riga delle richieste totali indichi in realtà un importo aggregato che si suddivide facilmente in tre divisioni diverse. Filtrando per prodotto è facile seguire gli spostamenti degli indicatori nella altre viste, sottolineando visivamente le variazioni dei dati. Senza i movimenti, le variazioni sarebbero molto meno visibili e comprensibili, oscurando le potenziali informazioni o richiedendo più tempo agli utenti per elaborare le informazioni della dashboard.

Abilitare le animazioni è semplice: basta selezionare "Attiva" nel riquadro del formato delle animazioni, senza alcuna configurazione. Quando non ne hai bisogno, puoi disattivare le animazioni a livello di fogli di lavoro, cartelle di lavoro o utenti. Le animazioni sono disattivate per impostazione predefinita: sei tu a decidere se sono necessarie per una specifica visualizzazione. Invitiamo gli autori a riflettere sulla loro utilità, determinando se ricorrere alle animazioni offra agli utenti finali una migliore esperienza. Puoi trovare maggiori informazioni sull'uso delle animazioni in questo articolo.

L'analisi spaziale migliora con i calcoli dell'area di buffer

Con la versione 2020.1, comprendere la prossimità e le distanze in Tableau è più facile che mai. Abbiamo introdotto i calcoli dell'area di buffer, un potente componente aggiuntivo del toolkit geospaziale di Tableau. Con il calcolo delle aree di buffer, l'analisi spaziale complessa diventa più accessibile. Fornendo tre parametri (posizione, distanza e un'unità di misura), Tableau crea istantaneamente un'area di buffer o un confine. Con i calcoli dell'area di buffer è facile rispondere a domande come "Quanti concorrenti ci sono nel raggio di due chilometri dai miei negozi?" o ad esempio determinare il numero di unità abitative nel raggio di un chilometro da una stazione ferroviaria.

Gestisci una distribuzione di Tableau più scalabile

Sappiamo che gestire chiavi di licenza per migliaia di utenti Creator può essere complicato. Ecco perché siamo felici di introdurre la gestione delle licenze basate sull'accesso. La gestione delle licenze basate sull'accesso permette agli utenti Creator di attivare Tableau Desktop o Tableau Prep semplicemente accedendo ai prodotti con le proprie credenziali di Tableau Server. Non sono necessari codici product key. Gli amministratori possono assegnare, monitorare e revocare l'accesso a Tableau Desktop o Tableau Prep, accedendo direttamente da Tableau Server, invece di distribuire chiavi di licenza agli utenti finali. I clienti di Tableau Online oggi possono approfittare di questa nuova compatibilità per le licenze. Per i clienti di Tableau Server, questa opzione è disponibile per le distribuzioni basate sui ruoli, quindi ti invitiamo a contattare il team dedicato al tuo account per ulteriori informazioni.

Inoltre, stiamo lavorando per rendere Tableau Server più flessibile. Grazie a Server Management Add-on, ora puoi sfruttare i dispositivi di archiviazione della rete per snapshot di backup, riducendo notevolmente il tempo richiesto per l'esecuzione di un backup. Inoltre, puoi utilizzare questa funzionalità per semplificare la topologia della distribuzione, centralizzando l'archivio file, eliminando la necessità di eseguire gli archivi file su nodi multipli in un cluster di Tableau Server.

Infine proponiamo una funzione di amministrazione del server molto richiesta: la possibilità di impostare le autorizzazioni per i progetti nidificati. In Tableau 2020.1 puoi controllare le impostazioni delle autorizzazioni in modo separato per contenuto in un progetto e in tutti i progetti nidificati che include. Migliora la navigazione e l'organizzazione del contenuto del sito e consenti agli amministratori del sito di delegare i non amministratori in modo più efficace.

Queste sono solo alcune delle novità di Tableau 2020.1. Per ulteriori informazioni, visita tableau.com/it-it/new-features.

Grazie alla community di Tableau!

Sei al centro di tutto ciò che facciamo e la versione Tableau 2020.1 non fa eccezione. Grazie per i continui feedback e suggerimenti, senza di te non saremmo qui. Dai un'occhiata al Forum delle idee per conoscere tutte le funzionalità inserite grazie alle brillanti idee degli utenti come te.

Vogliamo ringraziare anche i numerosi utenti che hanno provato Tableau 2020.1 in beta. Grazie per il tempo e l'energia che avete dedicato ad aiutarci a migliorare questa versione.

Scarica subito l'ultima versione di Tableau e, se desideri partecipare ai futuri programmi beta, iscriviti.