Tableau 2022.3

Guida ai dati, Estensioni delle tabelle e molto altro

Scarica la versione più recente

Gif of Data Guide

Guida ai dati

Il nuovo riquadro Guida ai dati mostra informazioni utili sulle dashboard e sui dati che contengono. Guida ai dati ti aiuta a capire se i dati possono rispondere alle tue domande, ad aumentare la fiducia nella loro accuratezza e a comprendere la visualizzazione con maggiore sicurezza. Questa funzione rende ancora più facile trovare i dati correlati alla visualizzazione, alla dashboard e agli indicatori selezionati ma anche informazioni importanti come gli outlier e le tendenze all'interno dei dati. Questo riquadro è disponibile in Tableau Server, Tableau Cloud e Tableau Desktop.

La Guida ai dati introduce anche due nuovi strumenti che ti aiutano a scegliere le parti della dashboard su cui concentrarti per ottenere le informazioni più rapidamente: Interpreta la visualizzazione e Monitoraggio modifiche dati. Interpreta la visualizzazione scansiona le dashboard alla ricerca di eventuali outlier e dei loro potenziali fattori determinanti. Monitoraggio modifiche dati (solo in Tableau Cloud) segue i valori delle misure della dashboard nel tempo e contrassegna automaticamente i valori imprevisti, che non rientrano nei normali modelli della tua attività, quando i dati vengono aggiornati.

Gif of Table Extensions

Estensioni delle tabelle

La funzione Estensioni delle tabelle consente di approfondire l'osservazione e la comprensione dei dati, tramite un'analisi più profonda e la modellazione dei dati con il codice e le API in Tableau. Integra dinamicamente nel modello di dati di Tableau intere tabelle di dati da strumenti di analisi come Python, R, Einstein Discovery e altri ancora. Interroga in tempo reale le tabelle di dati utilizzando il modello di dati di Tableau, trasferendole alle estensioni per l'analisi, la rimodellazione o l'arricchimento, e invia le tabelle dei risultati in Tableau come qualsiasi altra origine dati. Grazie alla funzione Estensioni delle tabelle puoi inserire analisi e previsioni avanzate con diversi livelli di dettaglio, rendere disponibili più dati per prendere decisioni migliori e ottenere risultati in tempo reale, perché i valori vengono ricalcolati in modo dinamico.

Visibilità dinamica sulle zone

La visibilità dinamica sulle zone permette di personalizzare l'esperienza degli utenti finali affinché vedano solo gli elementi della dashboard di loro interesse. Crea dashboard complesse e interattive che rivelano gli elementi in modo dinamico. Nel riquadro del layout si possono configurare i tempi in cui visualizzare o nascondere gli elementi della dashboard in base ai valori dei parametri e dei campi.

Esplora le ultime funzionalità e molto altro

Blog

È arrivato Tableau 2022.3!

Leggi la comunicazione dedicata al lancio per conoscere tutte le nuove funzionalità di questa versione, come Guida ai dati, Estensioni delle tabelle e molto altro!

Risorsa

IA + Analisi

Scopri come Tableau porta l'IA nell'analisi per permettere agli utenti dell'intera organizzazione di rispondere alle domande urgenti.

Risorsa

Scopri gli acceleratori di Tableau

Un tempo noti come Dashboard Starter, gli acceleratori sono delle dashboard preconfigurate che ti aiutano a immergerti direttamente nella risoluzione dei problemi. Scopri questa e altre funzionalità in Tableau Exchange.

Eventi

Guarda Dreamforce 2022

Se non hai seguito Dreamforce, ora puoi recuperare con Salesforce+. Scopri le ultime innovazioni, impara cose nuove ed esplora i diversi casi d'uso, tutto on-demand.

Tutte le funzionalità

Scale icon

Dimensionamento dinamico in un contenitore

Adeguamento della gestione dei componenti in background in base alle esigenze

Dimensionamento dinamico in un contenitore

I clienti di Advanced Management for Tableau Server ora possono dimensionare la gestione dei componenti in background e i relativi processi di supporto nei contenitori Docker tramite Kubernetes seguendo un programma prestabilito. In passato gli amministratori di Tableau Server dovevano affrontare una difficile decisione: pagare per adeguare la distribuzione ai tempi di caricamento nei periodi di punta o risparmiare denaro ma attendere di più per la conclusione dei processi di gestione dei componenti in background. Ora puoi aggiungere ulteriori risorse di base quando sono necessarie e ridurle al di fuori dei periodi di punta, per controllare i costi in relazione alle prestazioni.

image

Log delle attività in Tableau Server

Eventi strutturati, per la conformità e il monitoraggio

Log delle attività in Tableau Server

Il log delle attività non registra solo i dati degli eventi esistenti, ma mostra più eventi nell'ambiente di Tableau. Gli eventi saranno strutturati e documentati. Advanced Management per Tableau Server offre questa possibilità attraverso un nuovo file di log nella cartella dei log di Tableau Server. Il log delle attività consentirà di valutare le autorizzazioni: un'operazione essenziale per implementare un efficace registro dei controlli nell'ambiente di Tableau.

image

Miglioramento dei certificati TLS per il protocollo SMTP di Resource Monitoring Tool

Crittografia più flessibile

Miglioramento dei certificati TLS per il protocollo SMTP di Resource Monitoring Tool

Ora configurare una connessione al server SMTP con Resource Monitoring Tool (RMT) è più semplice, con maggiore flessibilità per quanto riguarda disattivazione, preferenze e richieste di crittografia. Queste opzioni si allineano meglio a quelle di Tableau Server, sono facili da capire e supportano diverse configurazioni dell'SMTP. Maggiori informazioni qui.

Scale icon

Supporto dei servizi esterni per Resource Monitoring Tool

Dimensionamento di Resource Monitoring Tool

Supporto dei servizi esterni per Resource Monitoring Tool

I clienti di Advanced Management for Tableau Server che utilizzano Resource Monitoring Tool ora possono scegliere di eseguire i servizi PostgreSQL e RabbitMQ che supportano Resource Monitoring Tool Server esternamente, in AWS, utilizzando PostgreSQL tramite AWS RDS e RabbitMQ tramite AWS AMQ. Eseguendo questi due servizi in una configurazione esterna si liberano risorse locali utili per l'elaborazione dei dati, migliorando il dimensionamento di Resource Monitoring Tool in base all'ambiente. Maggiori informazioni qui.